Corato:Il prete sveglia i fedeli in piena notte per una preghiera

Per tutto il mese di maggio  Don Vito Martinelli, rettore della «Chiesa della Resurrezione di Gesù Cristo», alle 3 in punto fa uno squillo sul cellulare di un fedele per dare il via alla preghiera del «Regina Coeli». A sua volta la persona che ha ricevuto lo squillo si sveglia, prega e fa uno squillo a un altro credente, facendo iniziare una catena di Sant’Antonio che si conclude nuovamente sul cellulare di don Vito.

Gli aderenti alla preghiera sono un centinaio, da ragazzini di 11 anni ad anziani ottantenni. L’iniziativa, per il prete 41enne favorevole alle nuove tecnologie, ha lo scopo di «sensibilizzare la preghiera notturna cara alla tradizione cristiana». In fondo, l’aveva detto pure Papa Benedetto XVI, «se usate saggiamente, le nuove tecnologie possono contribuire a soddisfare il desiderio di significati, verità e unità, la più profonda aspirazione di ogni essere umano».

fonte: http://corrieredelmezzogiorno.corriere.it/bari/notizie/cronaca/2011/5-maggio-2011/pregate-madonna-3-nottee-prete-sveglia-fedeli-uno-squillo-190576238142.shtml

Annunci

2 thoughts on “Corato:Il prete sveglia i fedeli in piena notte per una preghiera

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...