A Bari il 1° corso per celebranti laici in Puglia

E’ giunto a conclusione il primissimo corso per Celebranti Laici organizzato in Puglia dal circolo di Bari. Il successo, tanto di partecipanti quanto di pubblico, è tale che ben due articoli sono stati dedicati alla nostra iniziativa, uno scritto da una nostra corsista (che ringraziamo) e l’altro dalla Gazzetta del Mezzogiorno di oggi, 21 maggio 2016. Riportiamo integralmente il primo e vi mostriamo la foto del secondo.

Il circolo UAAR di Bari ha organizzato il corso di Celebrante laico-umanista, il primo del Sud Italia a cui hanno partecipato 13 corsisti dei circoli di tre province pugliesi: Bat- Bari- Lecce e della provincia di Salerno. Il corso prevede quattro incontri nei due weekend 14-15 maggio e 25-26 giugno sotto la guida di esperti formatori, Richard Brown e Isabella Cazzoli. Richard Brown è inglese ma vive e lavora in Italia da oltre 30 anni. Celebrante per funerali laici e altre cerimonie laiche, si è formato presso la British Humanist Association, è anche insegnante, nonché Console onorario britannico a Catania dal 1993. Ha scritto diversi libri in inglese per studenti della lingua inglese; “FUNERALI SENZA DIO – Manuale pratico per la celebrazione di funerali non religiosi”, è il suo primo libro in italiano. Isabella Cazzoli: UAAR nazionale. Responsabile delle celebrazioni laiche, si occupa di promuovere e valorizzare i riti laici presso le pubbliche istituzioni, di organizzare, sovrintendere e coordinare i nostri celebranti, rispondere alla casella di posta elettronica cerimonie@uaar.it Il corso è inteso a formare la figura del Celebrante UAAR, laico-umanista, capace di sottolineare degnamente i momenti fondamentali della vita, la nascita, il matrimonio, il commiato e altri eventi di cui si voglia conservare memoria. Tali cerimonie permettono di condividere con la propria famiglia, gli amici, la comunità di riferimento le emozioni più profonda della nostra esistenza nella maniera più personalizzata possibile. Ogni evento risulterà quindi e irripetibile. Anche per chi non ha un credo religioso, quindi, diventa possibile celebrare i momenti salienti della propria vita con coerenza, calore umano, usando parole e musica appropriate alle persone e alle vite celebrate. La sede UAAR di Bari il 14 e il 15 maggio ha inaugurato il corso in due giornate di intenso lavoro. I nostri corsisti hanno seguito il formatore Richard con vivo interesse ed entusiasmo sin dalla prima parte, quella dedicata alle impostazioni generali, alla filosofia di tali celebrazioni e in particolare alla celebrazione dei matrimoni laici, humanist wedding

Tutto si è svolto in un clima sereno e amichevole con brevi pause. Richard e Isabella che ringraziamo infinitamente, hanno apprezzato molto il sincero interesse dei corsisti che si sono lasciati affascinare dalla loro disponibilità e professionalità. Si aspettano dunque i prossimi due incontri. Per non deludere il nostro caro Richard (“domatore di gatti” ) tutti i corsisti sono già all’opera per svolgere i compiti assegnati.

Francesca Pietrocola, socia UAAR – Bari, corsistacelebrante1

Annunci

One thought on “A Bari il 1° corso per celebranti laici in Puglia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...