11 Febbraio, Dibattito «Concordato: Perché siamo contro»

Sabato 11 febbraio, data che rievoca i Patti Lateranensi del 1929 tra il Regno d’Italia e il Vaticano, l’Unione degli Atei e degli Agnostici Razionalisti – UAAR Circolo di Bari, organizza presso la Libreria Laterza un incontro sul Concordato Stato-Chiesa e accordi successivi.
Introduce Maria Laterza. Conversazione con:

– Francesco Alicino, docente di Diritto Pubblico delle Religioni presso l’Università LUM “Jean Monnet” e LUISS “G. Carli”: sulla bilateralità con le altre Chiese e sull’opportunità del Concordato oggi, anche in riferimento ad altri principi stabiliti dalla Costituzione;

– Luca Kocci, giornalista de “Il Manifesto” e “Adista” parlerà dei costi della Chiesa che gravano sui bilanci dello Stato italiano;

– Adele Orioli, responsabile nazionale UAAR per le iniziative legali, illustrerà cosa si può fare per superare l’istituto concordatario;

Conclusioni affidate a Stefano Incani, Segretario nazionale UAAR.

Modera: Michele Lacriola, dottorando in Storia Contemporanea, Uaar Bari.

Inizio ore 18.

Aderiscono i Circoli UAAR di BAT, Brindisi, Lecce, Taranto.15977758_1187608181286332_5837695103669084244_n

Annunci

One thought on “11 Febbraio, Dibattito «Concordato: Perché siamo contro»

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...