SPIRITUALITA’ E ATEISMO NELL’INDIA ANTICA

Gli atei sono aridi? Ma niente affatto.
Anzi, siamo i più curiosi delle culture “altre”, che possono suggerirci i percorsi e la circolazione delle idee, attraverso quali vie nel tempo; possono svelarci il nòcciolo stesso delle religioni che ci attorniano; siamo curiosi di sapere in che modo, alla base di una (pseudo)religione come l’induismo, ci sia perfino un’interpretazione letteralmente a-tea della spiritualità del mondo.
Se la nostra è una cultura “indo-europea”, questa è un’occasione per conoscere un po’ le nostre stesse origini.

 

 

17862478_1263570903690059_8150465517093807814_n

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...